Benvenuto visitatore, effettua il Login oppure Registrati
olii essenziali bergamotto

Oggi parliamo di olio essenziale di bergamotto

bergamottoL’olio essenziale di bergamotto è ricavato dalla Citrus bergamia, una pianta della famiglia delle Rutaceae. Conosciuto per le sue proprietà calmanti e antisettiche, è utile contro stress e depressione.

L’olio essenziale di bergamotto in aromaterapia trova impiego nel combattere lo stress e per ridurre gli stati di agitazione, confusione, depressione e paura, riportando ottimismo e serenità. Se inalato, induce uno stato d’animo gioioso e dinamico, eliminando i blocchi psicologici. Rende capaci di dare e ricevere amore, di irradiare felicità intorno a sé e curare gli altri. Calmante agisce sul sistema nervoso contrastando gli stati d’ansia, è un efficace rimedio in caso di insonnia, perché rilassa, conciliando il sonno.
Antisettico come tutti gli olii essenziali se applicato sulla pelle, previa diluizione, svolge una potente azione antibatterica e disinfettante, in caso di ascessi e acne. In lavande vaginali è indicato contro la cistite, leucorrea e altre infezioni e irritazioni del tratto urogenitale. In sciacqui, per gargarismi è consigliato contro l’alitosi.

Una curiosità: la sua coltivazione si è sviluppata soprattutto per la produzione di profumi e più in generale nell’industria cosmetica. Nella città di Colonia, Paolo Feminis iniziò a produrre l’Aquaadmirabilis un profumo a base di bergamotto. Il vero e proprio sviluppo nella produzione del profumo è però merito di un suo nipote, Gian Maria Farina, emigrante italiano, che nel 1704 avviò in quella città la produzione di quella che diventò la famosissima “Acqua di Colonia”.
L’olio essenziale di bergamotto è utilizzato in molti oli della Conte Oliver: ad esempio in REGENERANS, un olio rigenerante per la pelle al profumo di cannella e vaniglia.